close button

Storia alpina

La Residenza Josephus. È una dimora dall’anima tirolese, che si distingue per l’architettura imponente e la sua particolare posizione. Deve tutto questo al suo costruttore, Josef Spechtenhauser, che l’ha chiamata “Josefsheim”. Era il proprietario dell’Örlhof a Vernago, in uno dei più bei luoghi della Val Senales prima della costruzione del lago artificiale. Inoltre lavorava come vetturale che faceva servizio verso Kurzras. All’inizio del 19° secolo qui si sviluppò lentamente il turismo alpino nelle Alpi Venoste. Un grande impulso venne dal parroco Franz Senn di Vent, nella Ötztal. Il villaggio rimase all’interno della Val Senales fino al 1826. Gli ospiti venivano portati dalla stazione di Senales a Kurzras in carrozza. Questo consentì a Josef Spechtenhauser nel 1912 di avere i mezzi necessari per costruire una casa in una posizione più comoda. L’idea architettonica gli derivò sicuramente dalla città termale di Merano, che a quel tempo era una fiorente metropoli in stile Art Nouveau. Convinto sostenitore della monarchia asburgica, utilizzò lo stile architettonico di una “villa di campagna” decisamente inusuale per quei tempi nella Val Senales.

Josephus - Alpine Lodge & Apartments | Madonna 42, I-39020 Senales | T. +39 338 4241710 | E-Mail | Part. IVA: IT 02735850212

  |  Impressum

  |  Privacy

  |  Cookie

  |  DE

  |  EN

created by